Dolci vegani: solo una questione di sostituzioni!

Dolci vegani: solo una questione di sostituzioni!

Dolci vegani: solo una questione di sostituzioni! 1920 1426 Vegamo

Hai deciso di intraprendere una dieta a base vegetale e sei preoccupato dal dover rinunciare al piacere di un buon dolce? La dieta vegana, infatti, non prevede l’utilizzo di alimenti di derivazione animale e, di conseguenza, anche di burro, latte, uova e miele.

Niente paura, basterà solo qualche piccola sostituzione e potrai comunque realizzare dei dolci deliziosi, imparando anche a conoscere nuovi incredibili ingredienti. All’inizio ti servirà qualche tentativo per prenderci la mano ma vedrai che i risultati non tarderanno ad arrivare e potrai gustare dei buonissimi dolci vegani.

A ciascuno la sua bevanda vegetale

Tra tutti gli ingredienti di origine animale impiegati nei dolci, il latte è sicuramente quello più semplice da sostituire. Ti basterà infatti scegliere una qualsiasi bevanda vegetale seguendo il tuo gusto personale: da quella a base di nocciole, passando per quella di soia, avena, cocco o di riso. Insomma, il vero ostacolo sembra essere l’imbarazzo della scelta!

Uova: un ostacolo superabile

Sostituire le uova potrebbe sembrarti un’impresa titanica ma di fatto non lo è. Esistono infatti molte alternative valide: tutto dipende dalla consistenza desiderata e soprattutto dal tipo di preparazione stessa. In ricette come pancakes, muffin o dolci integrali, puoi sostituire le uova con 1 cucchiaio di semi di lino macinati finemente con 3 cucchiai d’acqua; altrimenti puoi impiegare mezza banana schiacciata per ogni uovo previsto nella ricetta.

Per preparazioni come cheesecake e brownies invece, una buona idea può essere quella di impiegare il tofu o lo yogurt di soia. Questi ingredienti possono essere usati per realizzare gustose creme, come in questa cheesecake, oppure come leganti dopo essere stati frullati con gli ingredienti liquidi della ricetta. Se invece ti stai chiedendo come sostituire gli albumi d’uovo, la soluzione si chiama aquafaba, ovvero l’acqua di cottura o governo dei ceci. Ti basterà montarla a neve per ottenere una consistenza simile a quella degli albumi montati a neve.

Chi ha bisogno del burro?!

Un altro ostacolo apparentemente difficile può essere la sostituzione del burro. Anche in questo caso le possibilità sono varie e dipendono di volta in volta dalla ricetta. In alcuni casi è sufficiente sostituirlo, facendo attenzione alle dosi, con un olio di origine vegetale, come quello di oliva o di mais, oppure con uno dal gusto più delicato come quello l’olio di cocco. In altre ricette invece potete usare la purea di mela e banana, e per i più pigri è sempre possibile l’acquisto di un buon burro vegetale.

Il miele è vegano?

Questa è una domanda ricorrente in chi decide di passare ad un’alimentazione vegana. Il miele è considerato a tutti gli effetti un alimento di derivazione animale ed in quanto tale non può considerarsi vegano. La buona notizia è che sostituire il miele è veramente facile: ti basterà usare lo sciroppo d’acero oppure di agave.

Insomma, se eri preoccupato di non riuscire a conciliare la tua passione per i dolci con una dieta vegana forse ti sarai reso conto di come siano perfettamente compatibili.

Se sei in cerca di idee per sperimentare il mondo dei dolci vegani prova a consultare la nostra sezione ricette. Mentre per i più pigri ci sono sempre i nostri gelati!

Scopri tutte le nostre ricette per dolci Veg

COPYRIGHT © 2021, Vegamo.       |   Privacy  |    Cookie Policy